Aumento tassa licenza di pesca

 
 
 
 
 
 
 

Aumento tassa licenza di pesca

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

 

  

La Regione del Veneto, con L.R. n. 3 del 05/04/2013 (pubblicata nel BUR n. 32 del 05/04/13), ha approvato la Legge Finanziaria Regionale per l'esercizio 2013. All'Art. 41 sono riportate le modifiche alla tassa per la licenza di pesca sportiva e dilettantistica di tipo B e D.

La nuova tassa è entrata in vigore a partire del 6 aprile 2013 (giorno successivo alla pubblicazione della legge Finanziaria nel BUR).

I pescatori (da 18 a 70 anni) che hanno effettuato il versamento della tassa annuale di pesca prima del 06/04/2013 e hanno pagato € 22,72 hanno il versamento valido per 365 giorni dalla data di pagamento, senza dover provvedere ad alcuna integrazione.

I pescatori che hanno pagato la tassa di € 22,72 dal 06/04/2013, dovranno provvedere ad una integrazione, pari a € 11,28.

I pescatori (da 18 a 70 anni) che pagheranno la tassa annuale di pesca a partire dal 06/04/2013 dovranno versare l'importo di € 34,00.

 

Per i minori da 14 a 18 anni l'importo della licenza a partire dal 06/04/2013 è pari a € 6,80.

Per i minori che hanno versato la tassa di € 4,54 dopo il 05/04/2013, è necessario versare l'integrazione di € 2,26.

 

Per gli stranieri non residenti (licenza tipo D) la tassa sale a € 13,00 (valida tre mesi), pertanto se è stata pagata dopo il 05/04/13 va effettuata l'integrazione di € 4,48.

 

Di seguito si riporta una tabella riassuntiva dei costi.

 
 

Treviso,

 

 

 
Galleria fotografica  
 
Documentazione  
Documentazione Scaricabile
 
Link Utili  
Servizi per il cittadino

Responsabile dell'Ufficio

Giuseppe Porcellato

Tel: (+39) 0422 656664

Scrivi all'ufficio